Acustica Edilizia – IV

Isolamento Acustico di una Facciata Il potere fonoisolante di una facciata dipende da molti fattori di cui i punti più deboli sono le finestre, le porte, eventuali prese d'aria, cassonetti, ecc.. le finestre le più deboli in assoluto, soprattutto a tapparelle alzate, in cui il vetro è l'elemento meno isolante tra quelli che compongono la … Continua a leggere Acustica Edilizia – IV

Annunci

Acustica Edilizia – III

Potere Fonoisolante di Pareti Monostrato Spesse e non Omogee Fig. 1 Come si vede dalla figura 1 in caso di parete spessa ma non omogenea (quindi non liscia), come ad esempio Laterizi (fig. 2) e Blocchi di Argilla (fig. 3), oltre al calo della frequenza di coincidenza si ha anche l'estensione in frequenza del suo … Continua a leggere Acustica Edilizia – III

Acustica Edilizia – II

Caratteristiche dei Materiali Fonoassorbenti I materiali fonoassorbenti secondo il loro principio costruttivo possono dividersi in 3 categorie: Materiali Porosi Risuonatori Acustici o Risuonatori di Helmholtz Pannelli o Membrane Vibranti Ogni categoria è efficiente in un determinato range di frequenze, e per questo, per avere un potere assorbente alto a tutte le frequenze, è necessario porre … Continua a leggere Acustica Edilizia – II

Acustica Edilizia – I

Acustica Edilizia L'acustica edilizia è un ramo dell'acustica che si occupa di studiare il comportamento del suono quando questo incontra degli ostacoli solidi, quindi ci riguarda direttamente in quanto che nella vita di tutti i giorni il suono che si diffonde nell'ambiente incontra sempre qualche ostacolo più o meno grande che ne modifica i suoi … Continua a leggere Acustica Edilizia – I

Acustica – V

Campo Acustico Il campo acustico è l'area nella quale il suono si va a propagare, ed essenzialmente può essere suddiviso in due categorie: Campo Vicino (Near Field) Campo Lontano (Far Field) Le seguenti relazioni valgono per una propagazione dell'onda sonora in campo libero, per cui privo di riflessioni, in un contesto reale come sappiamo ci … Continua a leggere Acustica – V

Acustica – IV

Composizione in Frequenza Attraverso il teorema di Fourier è possibile scomporre un Tono Complesso (quindi costituito da più frequenze) in tanti Toni Semplici discreti, cosi da risalire alla composizione in frequenza di quel Tono. La formula di base per questo principio è: f(t) = A0 + A1cos (2ωt + φ2) + A2cos (2ωt + φ2) … Continua a leggere Acustica – IV

Acustica – III

Onde Stazionarie Le Onde Stazionarie che vedremo meglio quando parleremo di acustica edilizia, sono la base di studio per capire il comportamento del suono all'interno di un ambiente confinato. In pratica si simula la generazione di un'onda sinusoidale all'interno di un condotto chiuso ad un estremità, e si presuppone che questo condotto abbia un'impedenza acustica … Continua a leggere Acustica – III

Acustica – II

Frequenza (Hz) La prima persona che cominciò a studiare il comportamento del moto delle particelle d'aria, nello specifico nell'andamento nel tempo e nello spazio delle zone di compressione e rarefazione, fu il fisico Heinz Rudolph Hertz, il quale diede un nome a questo fenomeno. lo chiamò FREQUENZA e dovendone dare un’unità di misura, scelse proprio … Continua a leggere Acustica – II

Acustica – I

PREMESSA : Il mondo musicale nel suo studio e nella sua evoluzione, è ancora molto indietro rispetto ad altre tecnologie, basti pensare all’evoluzione dei computer o ancora prima nei vari campi come la scienza e la medicina. Questo perché la sua scoperta e soprattutto il suo studio approfondito attraverso la costruzione dei primi dispositivi di … Continua a leggere Acustica – I

LINEE GUIDA – LE BASI PER REGOLARE LA DINAMICA DI UN SUONO A REGOLA d’ARTE

Di seguito alcune linee guida indicative secondo miei personali studi, esperienze sul campo e test eseguiti nel corso degli anni, cosi da ottenere le basi per poter raggiungere un alto livello di conoscenza al fine di gestire il segnale audio e la percezione uditiva nel migliore dei modi per poter ottenere un suono di qualità. … Continua a leggere LINEE GUIDA – LE BASI PER REGOLARE LA DINAMICA DI UN SUONO A REGOLA d’ARTE